in

Empoli, Zanetti: “Pjaca the owner did well, we disappeared from the field”

EMPOLI ZANETTI- L’Empoli è ritornato ad allenarsi subito dopo la dura sconfitta contro la Juventus per 4-0.

Empoli, Zanetti: “Pjaca the owner did well, we disappeared from the field”

L’allenatore dell’Empoli, Paolo Zanetti, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine della gara contro la Juventus, persa per 4-0. Ecco di seguito, le sue parole:

Su Pjaca:

Oggi ho messo Pjaca perché ho contato sulle motivazioni essendo di proprietà della Juventus, ho fatto questa scelta e per me non ha fatto male. Il problema è che siamo spariti dal campo”.

Sul problema:

Il problema è che abbiamo fatto la nostra partita fino al sessantesimo, poi dopo aver preso i due gol su angolo siamo spariti dal campo e non deve succedere perché poi rischi di prendere sette gol. Mi prendo la responsabilità. Abbiamo tenuto anche il campo bene con il palleggio in mano, loro si sono difesi bene. Il problema di oggi è stato mentale, è evidente che abbiamo incontrato una squadra forte e il risultato ci deve fare crescere. Abbiamo preso due gol su palla inattiva dove però in altre partite avevamo retto bene, non possiamo essere leggeri in partite del genere”.

Su De Winter e Parisi:

Non mi va di parlare dei singoli. Tutti da squadra dobbiamo prenderci le responsabilità anche di fronte ai nostri tifosi che anche oggi sono venuti e per chi ci ha visto da casa. Ci hanno visto giocare non più da Empoli e penso che non abbiamo scuse, non è il caso di elevare qualche giocatore rispetto a qualcun altro. Ci portiamo a casa questo risultato che deve farci male e deve farci crescere, dobbiamo andare a casa con la rabbia”.

 

Fortunato Condinno

Read also

Written by News Releases

Inter, Inzaghi: “Lukaku will be out in Florence”

Salernitana, Nicola: “Ribery is an example for everyone”